PostHeaderIcon Forum Amici del Territorio - Comunicati

PostHeaderIcon Neutralità nella disputa Politica

Forum Amici del Territorio 

COMUNICATO 

Il Forum Amici del Territorio, dopo gli attacchi gratuiti subiti ieri nella presentazione ufficiale della Lista n.3 dal portavoce avv. Stefanizzi, ritorna a ribadire con fermezza la propria neutralità nella disputa politica.

L’azione di tutela del territorio e la semplice richiesta di legalità operate con successo dal Forum non possono e non devono essere strumentalizzate ed usate in una  dialettica politica di basso profilo e povera di contenuti.

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 28 Aprile 2011 16:47)

 

PostHeaderIcon Osservazioni sulla proposta di sottoscrizione al "Patto dei Sindaci"

Forum Amici del Territorio

Al Sig. Sindaco del Comune di Cutrofiano

Ai Consiglieri Comunali

Agli Assessori Comunali


 

Oggetto:  Osservazioni sulla proposta di sottoscrizione del “Patto dei Sindaci”.


Il Forum Amici del Territorio, venuto a conoscenza della convocazione per lunedì 28 marzo 2011 del Consiglio Comunale, in cui si riporta come punto all’ordine del giorno, la proposta di adesione al “Patto dei Sindaci”,

RITIENE

doveroso comunicare i propri dubbi e le proprie perplessità sulla affrettata decisione che il Consiglio Comunale è stato invitato a prendere. Si evidenzia che l’argomento in questione è molto complesso ed articolato ed è per questo che dovrebbe essere sottoposto ad un preventivo approfondimento da parte dei consiglieri comunali. Inoltre su questa importante tematica, non possono essere esclusi i cittadini e le associazioni da un qualsiasi confronto costruttivo e da un apporto indicativo delle problematiche territoriali da inglobare nel Piano di azione che successivamente i medesimi cittadini dovranno rispettare.

Il “Patto dei Sindaci” infatti è un veicolo per il raggiungimento degli obiettivi Europei sulla riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020,  il PAES derivante da tale adesione andrà a sconvolgere l’ossatura degli assetti urbanistici, sociali ed economici futuri nel nostro Comune, condizionando anche nella sostanza le abitudini del singolo cittadino nella sua quotidianità.

CONSIDERATO

inoltre che nella quasi totalità dei comuni (23 in provincia di Lecce) la delibera di adesione al “Patto dei Sindaci” è stata adottata all’unanimità dal Consiglio Comunale, una deliberazione a maggioranza sminuirebbe la sua efficacia e la sua pregnanza nell’incidere sui sacrifici che essa imporrebbe ai cittadini, i quali sono i veri proponenti del patto sociale tra la comunità locale e la comunità internazionale.

Per tali motivi il Forum Amici del Territorio

PROPONE

alle SS. VV. il rinvio della discussione del punto all’ordine riguardante il “Patto dei Sindaci”, per dare la possibilità alla cittadinanza di conoscere e valutare tale argomento dopo una corretta informazione, coinvolgendo le associazioni e gli stessi cittadini a produrre eventuali osservazioni sugli indirizzi che l’Amministrazione intende darsi nel redigere il Piano di Azione per L’energia Sostenibile (PAES).

 

Cordiali saluti.

 

Cutrofiano , 28 marzo 2011


Il Presidente del Forum Amici del Territorio

Ultimo aggiornamento (Lunedì 28 Marzo 2011 10:02)

 

PostHeaderIcon I nostri cortesi ringraziamenti sono stati oggetto di strumentalizzazione a fini propagandistici.

 COMUNICATO STAMPA

    Il Forum “Amici del Territorio”, esprime disappunto sull’uso strumentale delle proprie dichiarazioni, parole che volevano essere distensive e cortesi verso l’Amministrazione Comunale.

   Lo stesso Forum pur rimanendo in una posizione neutrale nello scontro politico, visti gli ultimi avvenimenti non può sottrarsi nel riportare la corretta lettura documentata sulle vicende delle mega-centrali fotovoltaiche a Cutrofiano, che vede protagonista l’Amministrazione Comunale in accordi con le società titolari degli impianti.

   La Giunta con delibera N. 21 del 04/02/2010, ha dato un incarico professionale diretto al Geometra Crocetta di Bari,  “per la verifica in situ delle potenzialità delle singole aree di interesse, per la predisposizione di un bando di selezione per la progettazione, realizzazione e gestione della rete di impianti fotovoltaici”.

   Le relazioni prodotte dal geometra in realtà, riportano uno studio mirato sulle proprietà private interessata dai progetti di mega-Impianti FV su 108 ettari, in particolare l’impianto della Società Agricola Cutrofiano s.r.l. con sede a Brindisi (51 ettari).

   Con tale Società, l’Amministrazione Comunale ha stipulato un pre-accordo tramite l’intermediazione del geometra, come riportato nelle stesse relazioni e nel verbale dell’incontro datato 13/05/2010.

   Il tecnico incaricato, inoltre ha valutato le aree agricole oggetto del suo studio idonee all’insediamento di Centrali Fotovoltaiche, evidenziando superficialità nell’analisi tecnica prodotta, comprovabile dalla grave omissione dei vincoli da P.U.T.T. e dalle evidenti criticità geomorfologiche in tale zona, trascuratezza riscontrata anche nelle successive commissioni urbanistiche a tema che si sono succedute.

Forum Amici del Territorio

  Il cambio di rotta degli amministratori si è avuto, con la nascita del comitato “Forum Amici del Territorio” alla fine di maggio 2010, promotore della petizione popolare contro il FV in zona Agricola che ha raccolto 1300 adesioni, inoltre tecnici professionisti operanti nel Forum, hanno evidenziato da subito le criticità geomorfologiche riportate dal P.U.T.T. Regionale.

   In seguito a tali vicende, le osservazioni fatte dal Forum sono state recepite nelle delibere di Consiglio a sfavore dei mega-impianti FV.

   Gli avvenimenti fin qui esposti, dimostrano l’incoerenza dell’esecutivo comunale, che prima ha promosso accordi con le società titolari dei mega-impianti FV e poi come San Paolo sulla strada di Damasco si converte.

  La delibera di Giunta n. 24 del  25-02-2011, per gli impianti FV sotto il MW, vanto dell’Amministrazione Comunale, non ha nessuna efficacia sostanziale, infatti la legge 129/2010 ha fatto decadere automaticamente le D.I.A. degli impianti FV non allacciati entro il 16 Gennaio 2011, anzi tale delibera potrebbe produrre contenziosi con enormi richieste risarcitorie.

   Il Sindaco e la sua maggioranza, al contrario frenano la convocazione del Consiglio Comunale, chiesto anche in maniera coatta dall’opposizione, con la quale si dovrebbe trasmettere per l’iter autorizzativo della conferenza dei Servizi, documentazione integrativa necessaria a bloccare l’ultimo mega-impianto FV ancora in essere, della ERGYCA SUN s.r.l. su 25 ettari.

   L’amministrazione inoltre si è sempre sottratta alla richiesta da parte del Forum della redazione di un regolamento comunale sulle energie rinnovabili, per una corretta pianificazione e regolamentazione delle stesse.

   La protesta civica dei cittadini attraverso il Forum “Amici del Territorio” ha difatti bloccato gli impianti FV in zona agricola e ha obbligato l’Amministrazione Tarantini a ritornare sui propri passi.

 

Forum Amici del Territorio.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 18 Marzo 2011 09:54)

 

PostHeaderIcon La mobilitazione dei cittadini Cutrofianesi è stata premiata

I 25 impianti

A Cutrofiano sono installate 2 centrali FV.

 

 

Forum Amici del Territorio

 

COMUNICATO STAMPA

Anche i rimanenti impianti Fotovoltaici in zona agricola, ognuno sotto il MW presentati con D.I.A. , per un’estensione totale di circa 60 ettari sono stati bloccati.

La mobilitazione dei cittadini Cutrofianesi, contro le Centrali FV in zona agricola è stata premiata.

 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 18 Marzo 2011 09:43)

 

PostHeaderIcon A Cutrofiano, si salveranno altri 51 ettari di fertile terreno agricolo dalla sterile speculazione.

Forum Amici del Territorio

 

COMUNICATO STAMPA

A Cutrofiano, si salveranno altri 51 ettari di fertile terreno agricolo dalla sterile speculazione.

Il Forum Amici del Territorio esprime ottimismo e soddisfazione, per l’importante e forse decisivo parere negativo espresso dal Servizio Tutela delle Acque della Regione Puglia in data 17 febbraio 2011, che porterà probabilmente ad una sicura bocciatura del progetto di Centrale FV su 51 ettari della società S.A.C. (Società Agricola Cutrofiano) con sede a Brindisi, l’ente conferma nelle motivazioni le osservazioni  fatte dal comitato e portate a conoscenza del Consiglio Comunale di Cutrofiano che le ha recepite.

La petizione popolare promossa dal Forum, che ha raccolto nel giugno dello scorso anno 1300 firme, ha spinto il Consiglio Comunale a deliberare un parere sfavorevole ai progetti di centrali FV a fronte delle oggettive osservazioni sulle caratteristiche Geomorfologiche ed idrauliche dello stato dei luoghi.

Siamo lieti che in questa occasione, l’Amministrazione Comunale ed il Sig. Sindaco, abbiano recepito e fatta propria la volontà popolare, per questo auspichiamo la stessa “determinazione” nelle future battaglie, da parte dei Nostri Amministratori, anche contro eventuali ricorsi al T.A.R..

Altri fronti sono ancora aperti e per questo, il Forum invita il Sig. Sindaco alla convocazione del  Consiglio Comunale  per integrare e trasmettere la documentazione tecnica e fotografica, prodotta dalla commissione urbanistica del 13.12.2010, alla conferenza dei servizi  in essere della Regione, come controdeduzione alle relazioni tecniche presentate dalla società Ergyca Sun S.r.l. a favore del proprio progetto di centrale FV su 25 ettari.

 
Altri articoli...
Ultime dal Salento