Decoro Urbano

Ambiente e Decoro del Comune


Oggetto: Sistema informativo di e-government, per il monitoraggio e il controllo del territorio, attraverso il coinvolgimento dei cittadini e delle Associazioni.

Le sottoscriventi Associazioni operanti sul territorio di Cutrofiano, coscienti che Il decoro di un paese parte anche dalla civiltà di chi ci vive e, soprattutto, dall’impegno delle Autorità competenti, ritengono sia giunto il momento di rivolgere maggiore attenzione ai problemi piccoli e grandi che compromettono la salute, l’ambiente, il decoro e la vivibilità del paese.

PREMESSO

–       che il Comune di Cutrofiano ha un territorio di 56 km² e, per la sua grande estensione,  è molto difficile il monitoraggio e il controllo dello stesso;

CONSTATATO

–       che sul territorio urbano ed extraurbano di Cutrofiano, vengono in maniera reiterata e continuativa, abbandonati rifiuti di ogni specie e pericolosità, in vere e proprie discariche abusive a cielo aperto,  incontrollate;

–       che esiste il bisogno da parte del cittadino di un canale di comunicazione preferenziale, semplice e diretto con la pubblica Amministrazione, al fine di segnalare disagi e disservizi nell’ambito di viabilità, decoro e arredo urbano, illuminazione, rifiuti e pulizia, barriere architettoniche, ecc…., auspicando tempi rapidi nella  soluzione dei problemi;

–        che non esiste al momento un sistema efficace di monitoraggio e controllo che coinvolga in prima persona i cittadini;

CONSIDERATO

–       che il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini attraverso la segnalazione dirette e puntuale è molto più capillare, informata, attenta, immediata e meno onerosa economicamente di qualsiasi altro tipo di monitoraggio, sviluppando inoltre un maggior senso civico e contribuendo al recupero della fiducia dei cittadini nei confronti dell’Amministrazione pubblica;

–       che una piattaforma di e-government accessibile a tutti, permette di concentrare le segnalazioni, fornisce un canale di comunicazione con la cittadinanza, mette a disposizione informazioni disponibili rapidamente a chi deve prendere in carico la segnalazione, fornisce una risposta in tempo reale al cittadino che può monitorare l’oggetto del disservizio e può fornire ulteriori utili informazioni relative alla risoluzione del problema segnalato;

–       che con i dati raccolti è possibile eseguire controlli e statistiche sulle segnalazioni e sugli interventi eseguiti, individuando delle criticità e aree “sensibili”, da sottoporre a piani straordinari di monitoraggio, sorveglianza e prevenzione, applicando ove necessario opportune misure sanzionatorie;

Per quanto su esposto, le sottoscriventi Associazioni,

PROPONGONO

alle SS.VV., di adottare un sistema informativo di e-government, open data e open source, denominato DECORO URBANO (www.decorourbano.org), di cui al materiale informativo allegato, che risulta essere gratuito per i cittadini e per le Amministrazioni Locali.

La piattaforma informatica è fornita, oltre che da una interfaccia web-oriented accessibile da tutti i web browser, da un’applicazione gratuita, liberamente scaricabile da tutti gli smartphone di ultima generazione, che in maniera molto semplice, permette di accedere al sistema, di fotografare e di segnalare un problema in maniera automatica.

Attualmente il sistema permette di inviare segnalazioni su: rifiuti, dissesto stradale, zone verdi, vandalismo, incuria, segnaletica e affissioni abusive; prossimamente sarà possibile fare segnalazioni anche su randagismo, barriere architettoniche ed inquinamento acustico. Verranno così coperte tutte le tipologie di problematiche urbane.

La segnalazione, dopo una veloce moderazione, verrà pubblicata direttamente sul sistema DECORO URBANO e rappresentata su una mappa del territorio.
Il Comune, dopo aver aderito, potrà accedere ad un suo pannello di controllo e potrà comunicare lo status della segnalazione, che sarà visualizzata come “in attesa”, “in carico” e “risolta”.

Il cittadino potrà essere informato, sempre tramite il sistema, dell’avvenuta risoluzione del problema. Ogni Comune che aderisce gratuitamente al servizio avrà la sua pagina, l’applicazione smartphone personalizzata, l’accesso amministratore con pannello di controllo per gestire le segnalazioni e avrà materiale divulgativo come poster, flyer e banner web.

I possessori di smartphone potranno ricercare tra le App “We Du” per aderire al network e cominciare da subito a fare la propria segnalazione.

Il meccanismo studiato crea un circolo virtuoso, si autoalimenta e, oltre a facilitare gli interventi gestendo le segnalazioni in modo informatizzato, ha un impatto positivo anche sull’educazione civica, responsabilizzando i cittadini. Risultano attivi progetti simili in Nord Europa, Stati Uniti, Australia, India e Giappone con risultati di tutto rispetto e molti Comuni italiani hanno già aderito. Tra questi Conversano, Martina Franca, Toritto, Locorotondo, Gallipoli, Lequile , ecc….

Inoltre le sottoscriventi Associazioni, si rendono disponibili,

–       a diffondere e pubblicizzare l’iniziativa e a sensibilizzare i cittadini, che diventeranno sempre di più sentinelle del proprio territorio, attraverso campagne informative promosse dalle stesse associazioni in collaborazione con l’Amministrazione;

–       a ricevere segnalazioni dai cittadini non informatizzati, inoltrandole sul sistema informativo;

a programmare un evento annuale per commentare insieme con i cittadini i dati raccolti con le segnalazioni e premiare i cittadini più virtuosi.

 

Area giovani Pro Loco Cutrofiano  – Pro Loco Cutrofiano – Forum Amici del Territorio.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0