Disastri preannunciati

Il PUG Comunale e i dubbi d’illegittimità nei processi formativi.


 PREMESSO

– che con istanza protocollo N. 0014537 del 30/11/2015 del Comune, la scrivente Associazione inserendosi nell’iter formativo del PUG Comunale, chiedeva formalmente alle SS.VV. di predisporre e avviare il “Programma partecipativo e concertativo” e conseguentemente il rinvio della Conferenza dei Servizi di Copianificazione unica, fissata per il 02.12.2015 per come stabilito nelle norme in materia, fino ad oggi senza ricevere nessuna risposta;

–  che non si è data alcuna pubblicità del verbale o dei contenuti discussi nella prima seduta della Conferenza di Copianificazione unica del 02.12.2015 scorso;

–  che sul sito istituzionale del Comune di Cutrofiano è comparso il seguente Comunicato:

“Convocazione Commissione Consiliare Urbanistica

E’ Convocata la Commissione in oggetto, che si terrà nei locali della sala giunta della sede comunale di L.go Resistenza, 1- i giorni:

4/12/2015 ore 15.30;

11/12/2015 ore 15.30;

18/12/2015 ore 15.30;

08/01/2016 ore 15.30;

15/01/2016 ore 15.30;

22/01/2016 ore 15.30;

per trattare il seguente O.d.g. PUG (Piano Urbanistico Generale).

Si rammenta che, ai sensi dell’art. 7 del Regolamento della Commissione Consiliare la seduta è pubblica, con diritto di intervento.”

CONSIDERATO

– che il suddetto comunicato non può essere valutato come coerente e adeguato a quanto prescritto nell’art. 2, lett, a) e c) della L.R. 20/2001, di delineare un programma partecipativo e concertativo, che dovrebbe accompagnare la formazione del PUG, al fine di adottare in concreto un approccio strategico nella promozione di interazioni tra i diversi soggetti territoriali, sia pubblici sia privati e favorire la partecipazione civica alla formazione del PUG, come previsto nell’allegato A del DRAG e dalla lettera b) del Punto 2 della Circolare N. 1/2008 dell’ Assessorato all’Assetto del Territorio della Regione Puglia;

– che gli appuntamenti fissi (in termini di giorno settimanale e di ora) riportati nel suddetto comunicato, non consentono un’ampia partecipazione, limitando viceversa la presenza di categorie importanti, come i commercianti, gli artigiani,  i professionisti e tutti i lavoratori autonomi e dipendenti del settore privato;

– che le norme dello Statuto e del Regolamento Comunale, relative alle Commissioni Consigliare Permanenti, in difformità a quanto scritto nel comunicato non consentono il diritto di intervento da parte del pubblico, ma solo di partecipazione come uditori, a meno di un diverso dispositivo stabilito e deliberato dal Consiglio Comunale;

Il Forum Amici del Territorio

CHIEDE

alle SS.VV., per quanto premesso e considerato, una risposta approfondita e puntuale all’istanza protocollo N. 0014537 del 30/11/2015 di cui sopra.

Inoltre, di delineare un “programma partecipativo” adeguato agli indirizzi del DRAG e di perfezionare il ruolo della Commissione Consigliare Urbanistica, nella fase partecipativa che dovrebbe accompagnare la formazione del PUG, attraverso una delibera del Consiglio Comunale che ne stabilisca determinati poteri, onde evitare vizi procedurali che potrebbero invalidare i processi di adozione e di approvazione del PUG.

Infine, di diversificare gli appuntamenti in termini di giorni settimanali e di ore, al fine di consentire un’ampia partecipazione a tutti i Cittadini interessati, oggi non garantita.

 

Restando in attesa di un Vostro riscontro, si porgono

Cordiali Saluti.

 

Cutrofiano, 09.12.2015

Share and Enjoy !

0Shares
0 0